Martedì, 08 Novembre 2016 17:45

Il mio amico ambiente

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nel seguente articolo si riassumono in forma di tabella le caratteristiche del laboratorio svolto dalla scuola dell'infanzia dal titolo : Il mio amico ambiente.

 

Referente attività Docenti della scuola dell'infanzia 
Descrizione dell'attività I bambini saranno condotti ad esplorare la realtà, sarà stimolata la  curiosità a conoscere, descrivere e rappresentare l’ambiente che li circonda, usando i vari  tipi di linguaggio e tecniche. Si cercherà di sensibilizzare i bambini su alcuni aspetti per favorire l’acquisizione di comportamenti e abitudini tesi al rispetto.
 
Destinatari e numero alunni coinvolti Il progetto ambiente è destinato a tutti i bambini  di 3-4-5 anni delle sezioni A-B-C-D della scuola dell’infanzia

 

Motivazioni dell'attività (rilevazione dei bisogni) Uno degli aspetti legati alla formazione dei bambini è l’educazione ambientale e in particolare la salvaguardia dei beni naturali che passano attraverso la cura e il rispetto di animali, piante e l’attivazione di comportamenti ecologici.

Lo scopo è di potenziare e disciplinare la curiosità, la spinta ad esplorare e capire, il gusto della scoperta attraverso attività di manipolazione e attività espressive/ creative.

Fasi dell'attività ( con specifica degli spazi e dei tempi) Questo progetto sarà effettuato dal mese di ottobre al mese di maggio/giugno. Gli spazi utilizzati: il giardino, la sezione o le aule della scuola primaria, il refettorio.
Gant degli interventi  

 

S

O

N

D

G

F

M

A

M

G

Fase 1

 

x

x

x

x

x

x

x

x

x

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fase 2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fase 3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Competenze attivate  Le competenze in chiave europee  che saranno attivate sono:

-         Imparare ad imparare

-         Comunicazione nella madrelingua

-         Competenze sociali e civiche

-         Competenze di base in matematica e scienze

Si cercherà di raggiungere il Sapere, il Saper fare e il Saper essere del bambino attraverso l’utilizzo trasversale di tutti i campi di esperienza
Letto 311 volte Ultima modifica il Martedì, 08 Novembre 2016 18:09
Joomla templates by a4joomla