Stampa questa pagina
Mercoledì, 06 Febbraio 2019 08:20

Saremo Alberi ... al via il percorso didattico - narrativo per educare i ragazzi alle emozioni. In evidenza

Scritto da

E' iniziato ieri, 5 febbraio, il percorso didattico - narrativo sulle emozioni, i desideri e sulle relazioni nella preadolescenza e adolescenza a cura dell’Associazione Culturale Saremo Alberi – Libroteca di Salernouno dei 25 partner del progetto “Panthakù. Educare dappertutto” sostenuto dall’impresa sociale Con i Bambini, con Ai.Bi. capofila. 

L’I.C. DENZA ha offerto la possibilità di partecipare al progetto a 25 ragazzi della scuola secondaria di primo grado. Il percorso prevede per i ragazzi, selezionati opportunamente dai propri docenti in base alle reali inclinazioni, la partecipazione a laboratori di lettura animata, con attività manuali e grafico/pittoriche attraverso cui affrontare diversi temi del quotidiano. Lo scopo è aiutare i ragazzi in età adolescenziale, attraverso l’identificazione in personalità e situazioni, a trovare una propria dimensione ed a maturare una propria personale responsabilità, per affrontare il futuro con maggiore consapevolezza. Il percorso è articolato in 8 incontri di due ore ciascuno e si svolgeranno presso la Sala Pascucci del nostro Istituto.  primi due incontri saranno dedicati al tema del “Sento, scopro … sono”. Attraverso la narrazione di testi e differenti tecniche di animazione (focus group e laboratori manipolativi) finalizzate anche alla formazione del gruppo, i ragazzi coinvolti potranno scoprire, comprendere, riconoscersi e riconoscere il proprio sé, grazie a speciali incontri con le loro emozioni. Seguiranno tre incontri  su “Il valore di sé e degli altri” in cui, sempre attraverso la narrazione di testi inerenti al tema e l’ausilio di tecniche di animazione, laboratori di riciclo creativo e laboratori artistici, si lavorerà sull’importanza del dialogo e della valorizzazione dell’alterità. Il percorso “Io sono, tu sei, egli è. Identità cercasi!” si concluderà con 3 incontri dal titolo “Crescere insieme” in cui, attraverso il foto racconto e un laboratorio di scrittura creativa, si renderanno protagonisti i ragazzi nella fase di valutazione del percorso di crescita e di sviluppo del proprio talento che potrebbero fare scegliendo una o più attività successive previste dal progetto. Si realizzerà quindi un elaborato sul percorso svolto che sarà condivisibile e trasmissibile ai loro coetanei in una logica di Peer to Peer education, che presuppone un apprendimento di tipo cooperativo. 

Le attività rappresentano a pieno titolo attività della scuola di cui costituiscono un arricchimento, e rappresentano un’opportunità in più per i ragazzi per conseguire il successo scolastico e la maturazione della propria personalità.

Ultima modifica il Lunedì, 28 Ottobre 2019 10:54

Articoli correlati (da tag)